BLACK FRIDAY

Sconti su tanti prodotti

Carrello

Hai 0 articoli in Carrello

Carrello

Hai 0 articoli in Carrello

LISTELLO RUSTICO PRETRATTATA 2x6x25 (pz1568)

€ 0,83
TI CONSIGLIAMO DI ORDINARE IL 10% IN PIU' DI CIO' CHE VUOI COPRIRE, PER GESTIRE I TAGLI IN FASE DI POSA.

POSA

Pavimentazioni, esterne ed interne, rivestimenti Faccia Vista, rivestimenti a cappotto in genere. Prodotti con certificazione antiscivolo

 

DIMENSIONI

Dimensioni 6x25 cm
Spessore 2,0 mm
Confezione da 1568 pz
Mq di una confezione: 24
Pezzi per mq: 66
Peso 0,58 kg

 

MATERIALE E ASPETTO

Materiale: cotto naturale

Qualità: prima scelta

Colore: rosato/paglierino fiammato

Finitura: superficie granulare rustica

Normativa applicata: UNI EN ISO 10545

 

 

  Consegna entro 3-5 giorni
  Pagamenti sicuri anche a rate
Hai dubbi? Contatta un rivenditore

   Scopri i nostri rivenditori

INFORMAZIONI TECNICHE 

SCARICA I RAPPORTI DI PROVA

RESISTENZA ALL'ACQUA - RESISTENZA AL GELO  - RESISTENZA ALLO SCIVOLAMENTO

      

PT10C1

DESCRIZIONE

Elementi  in laterizio avente superficie granulare, cotti in forni a Tunnel. L'eterogeneità del colore e la fattura naturale, fa si che gli elementi in cotto possano essere impiegati in qualsiasi contesto architettonico, rievocando e conservando i valori e le tradizioni autentiche della terra di origine.

Ai prodotti viene effettuato un trattamento IDROREPELLENTE tramite IMMERSIONE DIRETTA IN VASCA. Tali materiali sono ideali per riproporre il naturale colore del cotto  Mediterraneo, nei manufatti di interesse storico e culturale, oltre che per pavimentazioni, controsoffittature sottotetto e rivestimenti a cappotto in genere. Prodotti con certificazione anti-scivolo.

Fornitura e messa in opera  di pavimentazione con elementi in cotto pretrattato idrorepellente per immersione, di spessore cm 2 e delle dimensioni  cm 6 x cm 25 del tipo "Cotto Cusimano". Aventi superficie granulare rustica, antiscivolo, di colore rosato/paglierino fiammato, prodotto con argille carboniche, ingelivi, e con possibili efflorescenze saline non  permanenti. Compreso i leganti e quanto altro necessario per dare il lavoro finito a regola d'arte, con la disposizione e la tipologia di aggregazione indicata dalla D.L.   

UTILE DA SAPERE

La posa in opera va  effettuata lasciando una fuga di 5-7mm tra un pezzo e l'altro, al fine compensare eventuali differenze dimensionali dovuti all'artigianalità del materiale. Dopo la posa in opera effettuare un lavaggio acido per rimuovere le alonature dovute dai residui cementizi. Se trattasi di ambiente interno, è possibile applicare il trattamento oleorepellente e le cere desiderate

Per una corretta posa in opera, si consiglia la consultazione degli appositi manuali ANDIL

MANUTENZIONE

Si consiglia una pulizia accurata dopo la posa in cantiere per rimuovere i residui cementizi o epossidici, utilizzare solo prodotti specifici seguendo attentamente le istruzioni d'uso. Per una pulizia quotidiana puo' essere sufficiente uno straccio umido o un detergente neutro. Per restituire lucentezza al materiale versare due/tre bicchierini di cera liquida in un secchio d'acqua.

Powered by Passepartout