ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Carrello

Nessun articolo nel Carrello

Hai 0 articoli in Carrello

Totale: € 0,00

Carrello

Hai 0 articoli in Carrello

ARTICOLI IN WISHLIST

Wishlist

Nessun articolo nella Wishlist

Hai 0 articoli

Wishlist

Hai 0 articoli

REGISTRATI


Sei un nuovo cliente? Crea il tuo account e ottimizza la tua esperienza di acquisto

ACCEDI


Utilizza le tue credenziali per accedere al sito
PASSWORD DIMENTICATA?
Oppure accedi con

RECUPERO CREDENZIALI


Inserisci il tuo indirizzo mail. Ti verranno recapitate le nuove credenziali di accesso al sito.
Accedi Ora

Chiesa Madre di S. Giacomo Maggiore -Pietrapertosa

 CATEGORIA
Restauro e recupero storico
 LUOGO
Pietrapertosa (PZ)

 DATA
2003

 INTERVENTO
Fornitura pavimentazione interna
(Restauro diretto dall'Architetto Michele Spaziante)
PRODOTTO UTILIZZATO
Per il restauro della chiesa Madre è stato utilizzato:

QUADRATO FATTO A MANO NATURALE
 

La Chiesa Madre intitolata a San Giacomo è del XV secolo costruita su un luogo di culto preesistente come testimoniano i ritrovamenti di una tele saracena e di una longobarda. La chiesa conserva diverse testimonianze dell’arte lucana tra il XV e il XVIII secolo. Di Pietro Antonio Ferro è possibile osservare una pittura su tavola rappresentante un "Cristo benedicente" una tela raffigurante una "Decollazione del Battista", datata 1606 e dello stesso periodo una "Madonna col Bambino con i Santi Giovanni Battista e Francesco". Custodisce, inoltre, un pastorale in avorio del XVII sec., di gusto arabo-siculo e tele del XVII secolo, raffiguranti una "Addolorata" e "San Rocco". Nell’abside è visibile un affresco del 1791 che raffigura la "Trinità" e nel coro sono conservati resti di colonne e capitelli del XVI secolo. Splendido l’organo del Carelli intagliato e dipinto.

Powered by Passepartout